INTERSCAMBI CULTURALI ED ECONOMICI TRA ITALIA E CINA

INTERSCAMBI CULTURALI ED ECONOMICI TRA ITALIA E CINA

Si è svolto il 1 ottobre, nella la Sala Capitolare presso il Chiostro del Convento di Santa Maria sopra Minerva, Roma, l’evento promosso ed organizzato dal “Consiglio per la Cooperazione Economica e Culturale La Nuova Via della Seta”, la presentazione di circa 60 delegati di imprese Cinesi che desiderano investire in Italia. Molte sono state le imprese italiane presenti che hanno ascoltato con interesse e dato la propria disponibilità per una proficua collaborazione. Ha moderato l’evento Mariangela Petruzzelli, giornalista e Presidente dell’Associazione Internazionale MISS CHEF®
Dei RELATORI ITALIANI: In rappresentanza del Senato, saluti della senatrice Michela Montevecchi; On. Stefania Pezzopane; Ing. M. Scarponi, per la Silkstreet Press; Gloriano Lanciotti, Presidente Camera di Commercio di Teramo; Bernardo Sofia, Presidente CNA di Teramo; Antonio Franceschini, CNA Italia per l’Internazionalizzazione; On. Dorina Bianchi. ex vice ministro della cultura; Maurizio Quarta della Temporary Management e Capital Advisors;
Carlo Cafarotti, Assessore allo sviluppo economico, turismo e lavoro; Marco Galie, Vice Presidente dell’ASS. WUSHU Italia internazionale (CIWA); Presidente CNA nazionale: Daniele Vaccarino; Presidente della Camera di Commercio di Roma: Lorenzo Tagliavanti, …
Mentre per le delegazioni Cinesi sono intervenuti: Ji Shaolin, Presidente dell’Istituto di Ricerca culturale del tempio equo del comitato del patrimonio immateriale cinese;
Cheng Yinghua, Responsabile per l’internazionalizzazione della Camera di Commercio della Città di Xiaogan-Cina;
Luo Bin, Presidente dell’Associazione dell’Industria di bellezza cinese;
Hu Jingyun, Direttore degli affari internazionali, Federazione di collegamento dell’industria e del commercio della Regione Liaoning – Cina; Feng Meiren, Presidente dell’Associazione Internazionale del commercio del settore bellezza cinese.
Si è parlato anche dei futuri progetti da svolgersi nel 2020; eventi che riguardano la sfera culturale e sportiva con manifestazioni anche a livello internazionale di Kung Fu e di incontri che mirano ad approfondimenti per collaborazioni ed amicizia, anche economici, tra le amministrazioni di città o municipi Italiani e Cinesi e presentato il progetto SPORTELLO ITALIA CINA (uff. BEIJIN e XIAN).
Il tutto nel segno della profonda amicizia tra Italia e Cina ed in commemorazione del 70° anniversario della Repubblica Popolare Cinese.